129 morti sul lavoro per covid rilevati a inizio maggio

operai 1

129 morti sul lavoro per covid rilevati a inizio maggio

 Oltre 37mila i contagi sul lavoro da Covid-19 denunciati all’Inail. Il nuovo report pubblicato dall’Istituto registra alla data del 4 maggio quasi novemila infezioni in più rispetto alla prima rilevazione del 21 aprile. I casi mortali sono 129 (+31 rispetto alla rilevazione precedente), con una netta prevalenza degli uomini (82,2% del totale) rispetto alle donne (17,8%), al contrario di quanto osservato sul complesso delle denunce.