INFORMATIVA SUL TRATTAMENTO DEI DATI PERSONALI

Gentile Cliente,

Conflavoro PMI, in qualità di proprietaria della piattaforma SOS Coronavirus, nel pieno rispetto del Regolamento Europeo n. 679/2016 (di seguito, per brevità: GDPR) e del D. Lgs. 196/2003 così come modificato dal D. Lgs. 101/2018, con la presente informativa fornisce tutte le indicazioni sul trattamento dei Suoi dati personali e sui diritti a Lei spettanti. Prima di manifestare il Suo consenso al trattamento dei dati, pertanto, La invitiamo a prendere attenta visione dell’informativa.

 

Definizioni principali

Titolare del Trattamento: è la persona fisica o giuridica, la pubblica amministrazione e qualsiasi altro ente, associazione od organismo cui competono le scelte di fondo sulle finalità e sulle modalità del trattamento dei dati, anche per ciò che riguarda la sicurezza.

Responsabile del Trattamento: è la persona fisica, giuridica, la pubblica amministrazione e qualsiasi altro ente, associazione od organismo preposto dal titolare al trattamento dei dati personali in luogo del Titolare e secondo le istruzioni di quest’ultimo.

Interessato: persona fisica a cui si riferiscono i dati personali trattati

Terze parti: Una persona o un’entità legale diversa e separata dal Titolare del trattamento

Dati Personali: sono le informazioni che identificano o rendono identificabile una persona fisica e che possono fornire dettagli sulle sue caratteristiche, le sue abitudini, il suo stile di vita, le sue relazioni personali, il suo stato di salute, la sua situazione economica.

GDPR o Regolamento UE 2016/679: la normativa Europea in vigore in tutti gli stati membri dal 25 maggio 2018 secondo cui il trattamento dei dati personali, inteso come qualsiasi operazione che riguardi tali dati, è considerato lecito solo nei casi ivi espressamente previsti oppure quando si fonda sul consenso espresso dell’interessato, prestato liberamente e con specifico riferimento ad un trattamento individuato e preceduto dall’informativa di cui all’articolo 13 (“informativa”) del Regolamento UE 2016/679.

 

  1. Titolare e Responsabile del trattamento

Titolare (cioè la persona a cui competono le decisioni in ordine alla finalità, alla modalità del trattamento di dati personali, alla sicurezza e agli strumenti utilizzati) è CONFLAVORO PMI – Confederazione Nazionale delle Piccole e Medie Imprese con sede legale in Roma (RM) via Del Consolato nr. 6, c.f. 02223710464, in persona del suo legale rappresentante sig. Enzo Capobianco, domiciliato per la carica presso la sede legale.

Attraverso la Piattaforma SOS Coronavirus, Conflavoro PMI svolge attività senza fini di lucro per il sostegno alle Imprese colpiti dalla crisi economica generata dall’emergenza epidemiologica da Covid-19.

 

  1. Finalità del trattamento e basi giuridiche

I dati personali dell’Interessato (cioè i dati forniti al Titolare, mediante raccolta cartacea o invio informatico) sono forniti a CONFLAVORO PMI, e da quest’ultima trattati, anche attraverso la comunicazione a terze parti, quando necessaria e strumentale, per le seguenti finalità:

  1. a) connesse e strumentali all’attivazione ed al funzionamento dei servizi forniti da CONFLAVORO PMI su richiesta dall’interessato: I dati forniti volontariamente dagli utenti saranno utilizzati al fine di consentire l’iscrizione alla Piattaforma, e partecipare alle iniziative promosse e realizzate per il tramite del sito medesimo, nonché per svolgere attività direttamente o indirettamente collegate all’iscrizione e a dette iniziative.
  2. b) per finalità statistiche, di studio e di ricerca di mercato, oltre che per l’adempimento agli obblighi

La comunicazione dei dati costituisce requisito essenziale per l’adempimento degli obblighi contrattuali.

La mancata comunicazione dei dati personali avrà come conseguenza l’impossibilità di fornire i servizi richiesti.

La raccolta ed il trattamento dei dati personali potranno avvenire mediante supporto cartaceo e/o con l’ausilio di strumenti informatici, collegati o meno in rete, con logiche strettamente collegate alle finalità dichiarate e, comunque, in modo da garantire la sicurezza e la riservatezza dei dati stessi.

Il trattamento è lecito in quanto, nella specie, sussistano una o più tra le seguenti condizioni:

-L’interessato ha espresso un consenso per una o più finalità (GDPR art. 6, paragrafo 1, lett. a).

-Il trattamento è necessario all’esecuzione di un contratto di cui l’interessato è parte o di misure precontrattuali richieste dallo stesso (GDPR art. 6, paragrafo 1, lett. b).

-Il trattamento è necessario ad adempiere ad un obbligo legale al quale è soggetto il titolare del trattamento (GDPR art. 6, paragrafo 1, lett. c).

Il trattamento è necessario per il perseguimento del legittimo interesse del titolare del trattamento di rispettare le obbligazioni contrattuali sottoscritte tra le parti.

 

  1. Tipologia di dati trattati

Il Titolare del Trattamento tratterà i dati rilasciati dagli utenti al momento della registrazione al Sito www.soscoronavirus.it o rilasciati al momento della compilazione del form cartaceo – quali nome, denominazione se persona giuridica, indirizzo e-mail, indirizzo e numero di telefono, codice fiscale/partita iva, data di nascita o di costituzione – ovvero informazioni concernenti i canali di pagamento utilizzati, quali ad esempio: i numeri di carta di credito o di conto corrente; le informazioni contenute nella corrispondenza inviata attraverso il Sito e/o nella corrispondenza inviata al Titolare del Trattamento; ulteriori informazioni che il Titolare del Trattamento potrà chiedere agli utenti al fine di verificare l’autenticità dell’identità fornita, ovvero per effettuare verifiche in presenza di possibili atti illeciti o reati.

Durante la navigazione, il Titolare tratterà inoltre alcuni dati personali la cui conoscenza è implicita nell’uso di protocolli di comunicazione di internet, acquisiti dai sistemi informatici e attraverso i software preposti al funzionamento del Sito, nel corso del loro normale funzionamento. Tali informazioni, seppure raccolte senza alcuna finalità di essere a persone fisiche, per loro stessa natura potrebbero permettere di identificare gli utenti. In questa categoria di dati rientrano gli indirizzi IP o i nomi di dominio dei computer utilizzati dagli utenti che si connettono al Sito, gli indirizzi di notazione URI (Uniform Resource Identifier) delle risorse richieste, l’orario della richiesta, il metodo utilizzato per sottoporre la richiesta al server, la dimensione dei file ottenuti in risposta, il codice numerico indicante lo stato della risposta data dal server (buon fine, errore) e altri parametri relativi al sistema operativo e all’ambiente informativo dell’Utente. Questi dati vengono utilizzati al solo fine di ricavare informazioni statistiche anonime sull’uso del Sito e per controllarne il corretto funzionamento. I dati potrebbero essere utilizzati anche laddove si renda necessario l’accertamento di responsabilità per atti illeciti o reati ai danni del Sito o di terzi.

 All’interno della categoria dei Dati personali, sono considerati dati particolari, ai sensi e per gli effetti dell’art. 9 GDPR, tutti i dati “…idonei a rivelare l’origine razziale ed etnica, le convinzioni religiose, filosofiche o di altro genere, le opinioni politiche, l’adesione a partiti, sindacati, associazioni od organizzazioni a carattere religioso, filosofico, politico o sindacale, nonché i dati genetici, dati biometrici intesi a identificare in modo univoco una persona fisica, dati relativi alla salute o alla vita sessuale o all’orientamento sessuale della persona” dell’Interessato.

Nel caso in cui CONFLAVORO PMI, in ragione dell’attività svolta attraverso la piattaforma SOS Coronavirus, dovesse raccogliere dati particolari, la raccolta ed il relativo trattamento avverranno esclusivamente in seguito a specifica ed esplicita manifestazione di consenso dell’Interessato, rilasciata per iscritto, ai sensi e per gli effetti dell’art. 9, co 2a) GDPR.

 

  1. Modalità del trattamento

I dati personali degli interessati raccolti per le finalità direttamente connesse all’erogazione dei servizi forniti, saranno trattati dai dipendenti e collaboratori, sia interni che esterni, di CONFLAVORO PMI, a ciò formalmente incaricati ai sensi dell’art. 4 GDPR quali persone formalmente autorizzate a compiere il trattamento dei dati personali. I dati saranno inoltre trattati dalle Terze parti di cui CONFLAVORO PMI si serve per l’erogazione, in tutto o in parte, dei propri servizi.

Il trattamento dei medesimi potrà avvenire tramite sistemi manuali, informatici e/o telematici, anche automatizzati, nel rispetto delle norme e dei principi di liceità e correttezza, attraverso le modalità più idonee a garantirne la sicurezza e la riservatezza; essi saranno comunicati a Terzi solo ove strettamente necessario.

 

  1. Comunicazione a terzi

CONFLAVORO PMI, nel rispetto di tutto quanto già previsto ai punti precedenti, comunica i dati degli interessati a:

– le Terze parti, Enti o Aziende, di cui si serve per l’erogazione, in tutto o in parte, dei propri servizi.

– ai fornitori di servizi di consulenza esterni all’azienda, quali a titolo meramente esemplificativo, legale, fiscale, tributaria, e similari, e/o ai fornitori di servizi informatici del cui supporto CONFLAVORO può avvalersi nell’esercizio della propria attività;

– soggetti terzi ai fini del rilevamento della di soddisfazione sulla qualità dei servizi erogati, e/o elaborazione di ricerche di mercato, profilazione di clientela.

I dati personali saranno trattati nel territorio italiano e non saranno trasferiti all’estero. Nel caso in cui ciò dovesse accadere, il trasferimento avverrà in modo da fornire Garanzie appropriate e opportune ai sensi degli artt. 46 o 47 o 49 del Regolamento 679/2016.

 

  1. Periodo di conservazione dei dati personali e criteri utilizzati

I dati personali da lei comunicati e quelli da noi raccolti saranno conservati per 10 anni dalla conclusione dell’ultimo utilizzo, a meno che gli stessi non siano necessari per adempiere ad obblighi di legge o obblighi derivanti dall’esercizio di diritti in sedi giudiziarie, o su richiesta di Autorità.

I dati eventualmente raccolti, dietro Suo specifico consenso, per finalità di marketing e/o di profilazione, saranno trattati per un tempo massimo di 5 anni.

 

7.Diritti dell’Interessato

Il Regolamento Europeo 679/2016 Le riconosce i diritti di seguito elencati, che Lei può esercitare nei confronti del Titolare del trattamento. A seguire troverà un estratto completo degli articoli di Legge che seguono

Le richieste circa i diritti e/o ogni qualsiasi informazione e richiesta di spiegazione di cui lei avesse bisogno potranno essere inoltrate mediante richiesta scritta al Titolare/Responsabile del trattamento dei dati, con posta ordinaria all’indirizzo CONFLAVORO PMI – Confederazione Nazionale delle Piccole e Medie Imprese via Del Consolato nr. 6 – 00186 Roma (RM), oppure con posta elettronica all’indirizzo email info@conflavoro.it

 

7.1DIRITTO DI ACCESSO

L’art.15 del Regolamento Europeo le consente di ottenere dal titolare del trattamento la conferma che sia o meno in corso un trattamento dati che la riguarda ed in tal caso di ottenere l’accesso a tali dati.

 

7.2. DIRITTO DI RETTIFICA

L’art. 16 del Regolamento Europeo le consente di ottenere dal titolare del trattamento la rettifica dei dati personali inesatti che la riguardano senza ingiustificato ritardo. Tenuto conto delle finalità del trattamento, l’interessato ha il diritto di ottenere l’integrazione dei dati personali incompleti, anche fornendo una dichiarazione integrativa.

 

7.3. DIRITTO DI CANCELLAZIONE

L’art. 17 del Regolamento Europeo le consente di ottenere dal titolare del trattamento la cancellazione dei dati personali che la riguardano senza ingiustificato ritardo se sussiste uno dei motivi previsti dalla norma.

 

7.4. DIRITTO DI LIMITAZIONE

L’art. 18 del Regolamento Europeo le consente di ottenere dal titolare del trattamento la limitazione del trattamento quando ricorre una delle ipotesi previste dalla norma.

 

7.5 DIRITTO ALLA PORTABILITA’ DEI DATI

L’art. 20 del Regolamento Europeo le consente di ricevere in un formato strutturato, di uso comune e leggibile da dispositivo automatico i dati personali che la riguardano forniti a un titolare del trattamento e ha il diritto di trasmettere tali dati a un altro titolare del trattamento senza impedimenti da parte del titolare del trattamento cui li ha forniti.

Inoltre, le consente di ottenere la trasmissione diretta dei dati personali da un titolare del trattamento all’altro, se tecnicamente fattibile.

 

7.6 DIRITTO DI OPPOSIZIONE

L’art. 21 del Regolamento Europeo le consente di opporsi in qualsiasi momento, per motivi connessi alla sua situazione particolare, al trattamento dei dati personali che la riguardano ai sensi dell’articolo 6, paragrafo 1, lettere e) o f), compresa la profilazione sulla base di tali disposizioni.

 

7.7. DIRITTO DI REVOCA DEL CONSENSO

L’art. 7 del Regolamento Europeo le consente di revocare il consenso da lei prestato in qualsiasi momento. La revoca del consenso non pregiudica la liceità del trattamento basata sul consenso prima della revoca.

 

7.8. DIRITTO DI RECLAMO

L’art. 77 del Regolamento Europeo, qualora lei ritenga che il trattamento che la riguarda violi il Regolamento, le riconosce il diritto di proporre reclamo a un’autorità di controllo (Garante Privacy), segnatamente nello Stato membro in cui lei risiede abitualmente, lavora oppure del luogo ove si è verificata la presunta violazione.